Jean-Louis Trintignant, morto il grande attore de “Il sorpasso”

Date:


Figura chiave del cinema e del teatro francese, Jean-Louis Trintignant è morto venerdì all’età di 91 anni, ha annunciato sua moglie Mariane Hoepfner Trintignant all’Afp tramite un comunicato stampa inviato dal suo agente. L’attore di E Dio… creò donna e Amore è morto “tranquillo, di vecchiaia, questa mattina, nella sua casa, nel Gard, circondato dai suoi cari”, ha detto la moglie.

Trintignant aveva anche recitato a fianco di Vittorio Gassman nel Il sorpasso di Dino Risi, una delle pellicole più famose e iconiche del nostro cinema dove aveva interpretato il ruolo del timido studente Roberto Mariani. Period il 1962. Il grande successo arrivò pochi anni più tardi (nel 1996) con Un uomo, una donna di Claude Lelouch: Jean-Louis Trintignant con quel movie entrato così nella storia del cinema internazionale.

Nel corso della sua carriera ha vinto un premio per la recitazione a Cannes per Z di Costa Gavras nel 1969 e un César come miglior attore per Amour di Michael Haneke (2012), che ha vinto la Palma d’Oro.

La sua ultima apparizione sul grande schermo risale al 2019 con Les plus belles années d’une vie, insieme Anouk Aimée e il regista Claude Lelouch. Ha anche fatto un’apparizione, davanti alle telecamere, alla cerimonia dei César del 2021. La sua vita è stata segnata da numerous tragedie, tra cui la morte della figlia Marie, anch’essa attrice, uccisa nel 2003 dal suo compagno, il cantante Bertrand Cantat. Una tragedia che fatto scalpore in Francia. Nato l’11 dicembre 1930 a Piolenc, nel sud della Francia, period figlio di un industriale ha frequentato i corsi di recitazione di Charles Dullin a Parigi, prima di debuttare sul palcoscenico nel 1951.

In carriera Trintignant ha interpretato oltre 120 ruoli, ha recitato con i più grandi (da Cavalier a Costa Gavras, da Bertolucci a Scola, da Robbe-Grillet a Chabrol, da Rohmer a Deray, da Truffaut a Kieslowski), fino a Michael Haneke che lo ha riportato su un set dopo anni di silenzio in seguito alla morte dell’adorata figlia Marie, uccisa da Bertrand Cantat, il cantante dei Noir Desir.

Jean-Louis Trintignant

Jean-Louis Trintignant (afp)

 

Share post:

Popular

More like this
Related