Bataclan, il processo del secolo raccontato da Emmanuel Carrère. Non si ripara una tenda strappata

Date:



1 Bel lavoro
Ora che ci avviciniamo alla fantastic del processo si ripensa al principio, al cammino percorso. A quello che sarà successo all’interno di ognuno di noi fra il momento in cui siamo entrati in questa gigantesca scatola di legno bianco, l’8 settembre, e quello del verdetto, previsto per il 29 giugno. Mi ricordo il primo giorno: il presidente del tribunale prese la parola per dire che questo processo, che tutti, a ragione, definivano fuori dalla norma, avrebbe dovuto svolgersi nel rigoroso rispetto della norma del diritto; solo rispettando questa condizione avrebbe potuto essere esemplare.

Share post:

Popular

More like this
Related

Embracing the Magic: A Journey into the World of Entertainment

Entertainment, in all its forms, has the remarkable ability...

Exploring the Dynamic Realm of World News

In an era where the world is more interconnected...

Augusta Review: Unveiling the Hidden Treasures of This Charming Southern City

Nestled along the banks of the Savannah River, Augusta,...

Why did the Palestinian group Hamas launch an attack on Israel? All to know | Israel-Palestine conflict News

EXPLAINERDozens killed, tons of injured after Hamas sends...